Accesso al Credito, i Confidi Campani denunciano l’assenza della Regione Campania, conferenza stampa alla Camera di Commercio di Napoli martedì 11.

0
38

logocoordinamentoconfidicampaniMartedì, 11 novembre 2014, a Napoli, presso la sede della Camera di Commercio (Via Sant’Aspreno, 2), il Coordinamento dei Confidi Campani incontrerà gli Organi di Informazione per denunciare pubblicamente la totale assenza della Regione Campania sulle politiche d’incentivazione creditizia in materia di Confidi i quali, pur non avendo mai ricevuto un minimo supporto regionale, restano gli unici soggetti che continuano a svolgere il proprio indispensabile ruolo di GARANTI nei confronti del SISTEMA BANCARIO per l’accesso al credito da parte delle PMI.

Da rilevare è l’importante ruolo di supporto che la Rete dei Confidi fornisce al sistema economico produttivo campano garantendo finanziamenti bancari superiori ad € 750.000.000,00 ad oltre 20.000 Piccole e Medie Imprese. Infatti nella nostra regione i Confidi sono il perno fondamentale su cui regge il flusso di finanziamenti alla parte più dinamica del nostro sistema produttivo. Ciò perché da tempo i limiti patrimoniali delle imprese e le insufficienti garanzie personali, vengono mitigati grazie alle garanzie prestate dai Confidi.

I Confidi Campani che compongono il Coordinamento sono:

Ga.Fi. Sud; Confidi Regione Campania, Confidi Pmi Campania, Co.Na.Ga.; Confcredito; Centrale Garanzia Fidi; Creditart Confidi, Artigiancredito; Api Campania Fidi; Confidi del Mezzogiorno; Italconfidi; Impresa Confidi.

Le sinergie raggiunte hanno permesso la costituzione del “Contratto di Rete tra i Confidi Campani” che si pone quale interlocutore nel mondo dei Confidi per le politiche creditizie a sostegno delle PMI della nostra regione. Tale iniziativa è la prima aggregazione che si realizza in Italia per l’ampiezza dei Confidi partecipanti ancorchè di diversa espressione datoriale (Industria, Commercio, Artigianato, Turismo, ecc.) che rappresentano oltre il 90% delle garanzie rilasciate in Campania.

LASCIA UN COMMENTO