Incidente ferroviario, grave 17enne ad Angri.

0
163
L'estermo del pronto soccorso dell'ospedale 'Umberto I' di Nocera Inferiore (Salerno), dove è morta una bambina di otto mesi, 22 giugno 2019. Sul corpo della piccola sono stati riscontrati lividi, ecchimosi ed anche lesioni. La bambina risiedeva nel quartiere di San Lorenzo a Sant'Egidio del Monte Albino insieme aì genitori, che sono stati indagati per omicidio. ANSA/LUIGI PEPE
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Un giovane di 17 anni questa mattina intorno alle 7 è rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto alla stazione di Angri (Salerno).

Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli investigatori, il ragazzo si sarebbe avvicinato troppo ai binari e sarebbe stato urtato alla testa da un treno che transitava a velocità contenuta, cadendo poi sulla banchina. Soccorso, è stato trasportato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Gli agenti del Compartimento PolferCampania, guidati dal dirigente Michele Spina, e i carabinieri della stazione di Angri sono al lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto, visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ascoltando il racconto dei testimoni.

A partire dalle 7,25 il traffico ferroviario tra Torre Annunziata e Nocera Inferiore (linea Battipaglia – Torre Annunziata – Napoli) è stato sospeso, per poi riprendere alle 8.30 su un solo binario con ritardi fino a 90 minuti. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO