RIPRENDONO LE DOMENICHE DELLA SALUTE DEL ROTARY CLUB SALERNO DUOMO: 30 SPIROMETRIE GRATUITE EFFETTUATE DAL DOTTOR NATALINO BARBATO, A CASA NAZARETH .

0
287
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

“ Purtroppo oggi il 75% dei pazienti che soffre di bronchite cronica non sa di averla. E’ una patologia che se non scoperta e trattata diventa cronica creando costi sanitari e sociali. Una malattia nella fase iniziale acuta non è invalidante, lo diventa nel momento in cui non si cura”. A sottolineare l’importanza di fare prevenzione è stato il dottor Natalino Barbato, Direttore dell’Unità Complessa di Pneumologia dell’Ospedale Da Procida di Salerno, socio del Club Rotary Salerno Duomo, che, coadiuvato dal dottor Giuseppe Fuccia, giovane rotaractiano, ha “misurato il respiro” con uno strumento chiamato spirometro ad oltre trenta cittadini salernitani della Zona Orientale, all’interno del “Punto Rotary” della Struttura Solidale “Casa Nazareth” di Via Guariglia, nel Quartiere Europa, durante la prima giornata del progetto “Le Domeniche della Salute” che anche quest’anno è stato fortemente voluto dal Presidente in carica del “Club Rotary Salerno Duomo”, il dottor Giuseppe Cimmino:” Un progetto ideato nell’ottica di una vasta campagna di prevenzione delle patologie più diffuse. Questa mattina eseguiamo lo screening gratuito per la prevenzione dell’Asma e della Bronchite Cronica. Il primo dei tanti screening in programma che realizzeremo come oggi, grazie alla disponibilità e alla professionalità dei nostri medici rotariani e non,  a favore delle persone disagiate”. Il dottor Natalino Barbato, ha spiegato che la spirometria, è una misurazione della capacità respiratoria delle persone, proporzionata alla loro altezza, al loro peso, all’età e al sesso:” E’ un esame semplice da fare, come misurare la pressione; non è invasivo ed è determinante per percepire, nelle fasi iniziali, patologie importanti come la Bronchite Cronica Ostruttiva o l’Asma. Un esame che dovrebbero fare tutti, almeno una volta l’anno, in particolare i fumatori che dovrebbero farlo ogni 3/6 mesi”. Il dottor Barbato ha spiegato che anche le sigarette elettroniche presentano dei rischi:” Non servono per smettere di fumare. Non sono completamente innocue per la salute, come si pensava: in quest’ultimo mese ci sono stati otto morti negli Stati Uniti, per l’uso della sigaretta elettronica”. Il responsabile di Club del progetto, il dottor , Pacifico Marinato, ha annunciato i prossimi appuntamenti:” Il 24 novembre effettueremo lo screening urologico con il dottor Donato Dente; il 15 dicembre avremo il dottor Alfonso Pellegrino che effettuerà lo screening del glaucoma. Stiamo programmando anche le date per effettuare lo screening sulle patologie legate al rene, quello sulle patologie dell’apparato mammario, sulle malattie della bocca e dei denti e altri ancora”. La Presidente del “Rotaract Club Salerno Duomo”, la giovane professoressa Francesca Gaudiano ha sottolineato l’importanza di effettuare questi screening di prevenzione:” Aiutiamo le persone del quartiere che non hanno la possibilità di pagarsi le visite mediche specialistiche e questo è per noi motivo di orgoglio”

Aniello Palumbo

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO