LE MALATTIE SESSUALMENTE TRASMESSE SPIEGATE AGLI ALUNNI DEL LICEO DA PROCIDA DI SALERNO

0
141

“Conosci Te stesso…proteggi Te stesso: Le Malattie Sessualmente Trasmesse ” è stato il tema dell’incontro di formazione tenutosi al “Liceo Scientifico Da Procida di Salerno”, diretto dalla professoressa Anna Laura Giannantonio,   organizzato dal “Rotary Club Salerno” Est, presieduto dal dottor Carmine Nobile. Il socio e Past President del Club rotariano, il dottor Antonio Brando , Medico Chirurgo, Specialista in Urologia, ha spiegato, in modo semplice, ad oltre sessanta alunni delle prime classi del liceo scientifico ” Da Procida “, coordinati e guidati dalle docenti Di Florio e Sessa , quelle che sono le Malattie Sessualmente Trasmissibili:” Sono argomenti di estrema attualità , in quanto priorità assoluta per l’ Organizzazione Mondiale della Sanità” ha sottolineato il dottor Brando che ha spiegato quanto sia importante informare per formare:” Soprattutto ricordare a ciascuno di questi ragazzi la necessità di rispettare il prossimo proteggendosi”. Il dottor Brando ha parlato anche  della Fertilità che nel terzo millennio si è ridotta:” Fenomeni come “La Terra dei Fuochi” e quello dell’ILVA di Taranto, hanno determinato una riduzione della riserva ovarica. Anche la percentuale di spermatozoi del maschio si è ridotta dagli 80 milioni degli inizi del ‘900 ai 15 milioni di oggi”. Il dottor Brando ha anche spiegato che la nostra società sta diventando sempre più vecchia e che :” A causa di stili di vita inappropriati siamo i primi ad essere campioni europei di obesità infantile e gli ultimi ad usare la contraccezione. Bisogna usare il condom e la pillola anticoncezionale per evitare il rischio di malattie sessualmente trasmissibili che colpiscono i due terzi dei giovani al di sotto dei venticinque anni, soprattutto per la scarsa conoscenza, per la promiscuità dei rapporti e per la scarsa igiene. E’ nostro dovere essere accanto ai giovani ”. Il dottor Brando ha anche spiegato che è importante la vaccinazione Hpv, anche per i ragazzi:” Sono in crescita nell’uomo i tumori indotti dal papillomavirus umano (Hpv)”. Soddisfatta la Dirigente Scolastica dell’Istituto, la professoressa Anna Laura Giannantonio: ” Il delicato argomento è stato spiegato brillantemente, con delicatezza e professionalità, dal dottor Brando che è riuscito a catturare l’attenzione e la curiosità dei ragazzi, aventi un’età compresa tra i 14 e i 15 anni., che hanno partecipato in modo interessato ed interattivo all’incontro”. Con questo incontro continua il progetto “Il Rotary per le Scuole” ideato dal socio e Past President Antonio Vairo, già Preside del Liceo Da Procida:” Un progetto di prevenzione che vuole far conoscere agli studenti quali sono i pericoli che possono incontrare in un eventuale rapporto sessuale . Il nostro intento è anche quello di cercare di abituare i ragazzi a parlare delle loro problematiche con gli insegnanti e, soprattutto, con i loro genitori”. Il Presidente del Club Rotary Salerno Est, Carmine Nobile ha raccontato che cos’è il Rotary: ” I valori e i principi del Rotary International e le azioni svolte sul nostro territorio e non solo” e ricordato che questo è il primo di una lunga serie d’incontri con gli studenti delle scuole salernitane.

Aniello Palumbo

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here