OBBLIGO MISURAZIONE GAS RADON LEGGE REGIONALE 8 LUGLIO 2019 N.13

0
241
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Si informa la cittadinanza che ai sensi dell’art. 4 comma 2 della Legge Regionale 8 luglio 2019, n. 13, gli esercenti di attività ubicate all’interno di:

  1. a) edifici destinati all’istruzione, compresi gli asili nido e le scuole materne
  2. b) interrati, seminterrati e locali a piano terra degli edifici aperti al pubblico, con

esclusione degli usi residenziali e dei vani tecnici

DEVONO PROVVEDERE

  • ad effettuare la misurazione del livello di concentrazione del gas radon indoor, entro e non oltre novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge citata;
  • entro il 16 gennaio 2021 a trasmettere i risultati al Comune interessato, ad ARPA Campania ed alla ASL di riferimento.

Ai sensi di legge, la mancata trasmissione delle misurazioni comporterà la sospensione della certificazione di agibilità, con conseguente impossibilità di proseguire l’attività nei locali stessi.

Si ricorda che il radon è un gas radioattivo proveniente dal decadimento dell’uranio presente nelle rocce, nel suolo e nei materiali da costruzione. Tende ad accumularsi negli ambienti confinati (ambienti indoor), dove in alcuni casi può raggiungere concentrazioni tali da rappresentare un rischio significativo per la salute della popolazione esposta. È considerato la seconda causa di cancro al polmone dopo il fumo di tabacco.

LASCIA UN COMMENTO